Home


.

Questa struttura nasce all’inizio del 2009. Il nome dell’Ospedale origina da “La storia di San Michele”, libro scritto dal celebre Dr. Axel Munthe, medico svedese, grande amante degli animali, che visse per molti anni nell’Isola di Capri. Axel Munthe racconta la sua esperienza professionale ed umana vissuta all’inizio del secolo scorso, sia con gli esseri umani che con gli animali, dimostrando la sua grande sensibilità attraverso un linguaggio straordinario. (vedi pagina dedicata)

.

La nuova struttura fornisce servizi di riferimento e collaborazione per i colleghi veterinari italiani ed europei nei campi di neurologia, chirurgia e diagnostica per immagini. A tale scopo sono presenti ambulatori, sale operatorie, degenza, terapia intensiva, radiologia digitale, risonanza magnetica, elettrodiagnostica, endoscopia e laboratorio di citologia.

Tutti i servizi sono attivi e disponibili 24 ore su 24 tutti i giorni dell’anno.

.

Oltre al ruolo di centro di riferimento, l’ospedale collabora con strutture universitarie per fini didattici organizzando seminari e periodi di internship e residency, estendendo la propria collaborazione ad istituti di ricerca nei campi sopra elencati.

.

L’Ospedale Veterinario San Michele collabora con la Clinica Veterinaria Via Emilia di Sordio LO, direttore dr.ssa Helen Giuliano, nei campi di medicina interna e fisioterapia.