La chirurgia ortopedica traumatologica si occupa fratture ossee la cui stabilizzazione può essere conservativa, se si utilizzano bendaggi rigidi e stecche, o chirurgica.

Per le fratture che richiedono l'intervento chirurgico è possibile uilizzare metodiche di fissazione esterna, con fissatori, o interna con l'utilizzo di placche, viti o chiodi centromidollari.

 

 

 

Accesso Riservato

I cookies servono a migliorare i servizi e ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookies del sito. Privacy Policy | Come Utilizziamo i Cookies